Con Raspberry Pi potrete trasformare una scatola di mentine in una console portatile (foto e video)

Leonardo Banchi

Il binomio fra Raspberry Pi e pacchetti di caramelle sembra uno dei più azzeccati degli ultimi tempi: dopo il progetto che aveva trasformato una scatola di mentine in un computer super compatto (sorprendente, ma per la verità non troppo curato dal punto di vista estetico), un analogo pacchetto di Altoids è stavolta stato trasformato in una stravagante console portatile.

L’autore di questo nuovo lavoro è lo youtuber ed appassionato di Raspberry wermy, che più volte si è cimentato nell’utilizzo della piattaforma proprio per la creazione di console portatili. Stavolta, grazie anche all’aiuto di una stampante 3D, il risultato è però davvero stupefacente.

LEGGI ANCHE: Zero Terminal: il mini Raspberry Pi che sembra un iPhone

All’interno dei vari esemplari, tutti realizzati con stampe di colore coordinato all’esterno della scatola, troviamo uno schermo, le frecce direzionali e quattro pulsanti per giocare. In più, un piccolo altoparlante permette di dedicarsi alle proprie avventure preferite senza rinunciare a suoni e musiche.

Il creatore del progetto mintyPi ha promesso di pubblicare una guida su come realizzare la console anche a casa propria: se siete interessati a questo tipo di fai-da-te, quindi, vi consigliamo di tenere sott’occhio il suo blog per avventurarsi in questo e altri progetti simili.

Via: TheNextWeb

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments