cosa cambia per l’Asus ZenFone 2

L’Asus ZenFone 2 è senza ombra di dubbio lo smartphone più popolare e significativo tra quelli che al momento risultano coinvolti dalla LineageOS. Il mancato rilascio ufficiale dell’aggiornamento Android Nougat, infatti, rende estremamente importante lo sviluppo delle ROM e quella menzionata oggi apre ufficialmente le porte a Nougat 7.1.2.

Analizziamo più nel dettaglio, dunque, non solo le novità introdotte con l’aggiornamento di aprile per LineageOS, ma anche i prodotti che sono stati aggiunti alla lista nel corso delle ultime settimane.

  • HTC M9 (GSM) – himaul – maintainers: rashed, raymanfx
  • HTC M9 (Verizon) – himawl – maintainers: flyhalf205, rashed, raymanfx
  • Letv LeEco Le 2 (International) – s2 – maintainer: codeworkx
  • Letv LeEco LePro3 – zl1 – maintainers: codeworkx, jrior001
  • LG L90 – w7 – maintainer: mobiusm
  • Samsung Galaxy Tab 3 LTE (Sprint) – lt02ltespr – maintainer: deadman96385
  • Yu Yuphoria – lettuce – maintainers: h2o64, mikeioannina, TheStrix
  • Yu Yureka – tomato – maintainers: h2o64, Meninblack007, mikeioannina

Modifiche 14.1

  • Le varianti coreane di Samsung Galaxy Note 2 LTE (t0ltektt, t0lteskt) sono ora unificate sotto t0ltekor – maintainers: filiprrs, PoisonNinja
  • Klteusc è stato fuso in klte. Per continuare a ricevere aggiornamenti, flashare l’ultima creazione di klte, in quanto questa è l’ultima settimana di build di klteusc.

Insomma, LineageOS si è rifatta il look ed ora sarà possibile provare nuove funzionalità, soprattutto se in possesso del tanto discusso Asus ZenFone 2.

Click Here to Leave a Comment Below 0 comments