1

Netflix valuta i provider internet italiani: ecco i migliori ad aprile

Netflix valuta i provider internet italiani: ecco i migliori ad aprile

Come ogni mese arriva puntuale il responso di Netflix con i nuovi dati statistici sulle velocità di connessione ad internet stimate dei vari provider internet. Con la diffusione di contenuti multimediali in Full HD, a 60fps o in 4K diventa sempre più importante disporre di un servizio che riesce a rispondere efficacemente alla crescente richiesta di banda. È per questo che un servizio come Netflix figura come ottimo banco di prova per valutare la qualità del provider internet scelto per usufruire di Netflix.netflix italia

 

Netflix ha rilasciato le nuove graduatorie

Fanno riferimento al mese di aprile 2016, che mostrano una lieve inversione di tendenza rispetto ai mesi precedenti, con tutti i maggiori nomi italiani che vantano una modesta crescita rispetto allo scorso mese. Ricordiamo che il servizio non riporta un valore assoluto delle potenzialità massime della connessione ad internet di ogni operatore, ma solo la velocità media dei trasferimenti avvenuti nel servizio durante lo stream Netflix in prima serata, il momento di massima congestione delle reti.

L’algoritmo di Netflix gestisce dinamicamente la velocità di download dei dati e contestualmente stabilisce lo stream da inviare ad uno specifico utente, la sua qualità e la sua risoluzione. Come detto in precedenza è quindi difficile valutare i numeri offerti in maniera oggettiva, visto che dipendono parecchio anche dalla qualità e dalla risoluzione che ogni utente sceglie in fase di sottoscrizione dell’abbonamento. In linea di massima potremmo dire che a valori più elevati il tempo di buffering dovrebbe essere inferiore, soprattutto a parità di risoluzione.

I nuovi dati mostrano ancora una volta Fastweb in prima posizione, tallonata sempre più da vicino da Vodafone e Telecom Italia. L’unica variazione nella classifica riguarda Wind(-0,01Mbps), che perde una posizione a favore di Tiscali (+0,04Mbps). Seguono al sesto, settimo, e ottavo posto rispettivamente EOLO – NGI, TeleTu e Linkem. Come metro di paragone riportiamo anche i risultati dei principali paesi europei, così come avevamo fatto per il mese di marzo. Anche in Germania e Francia si è registrato un leggero aumento delle velocità internet con Netflix per i provider principali, mentre il Regno Unito palesa un declino diffuso su tutti gli operatori.

Ecco la situazione Netflix in altri paesi

netflix italia

netflix italia
germany-leaderboard-2016-04

uk-leaderboard-2016-04

Tu che credi riguardo il studio di Netflix ?

Click Here to Leave a Comment Below 1 comments